VOLERSI BENE

good life -1_0006_VOLERSI BENE.jpg

Ritrovare il centro di noi stessi. Fare cose che sembrano scontate ma non lo sono. Leggere un libro è un modo per riposare. Fate un giro in libreria o in biblioteca e lasciatevi guidare dall’istinto. Se avete passato gli ultimi mesi a guardare la tv, è il momento di alzarsi dal divano e riprovare l’ebbrezza del grande schermo. Fatelo da soli, scegliendo voi la pellicola, concentrandovi e rilassandovi completamente in poltrona. Una delle cose più importanti in assoluto è incontrarsi con amici che non si vedono da un po’. Un caffè, una passeggiata, quattro chiacchiere: non è necessario organizzare chissà quale evento. Bastano cose semplici, anche dell’ultimo momento, che ci permettono di assaporare a pieno la compagnia. Ed ancora: dedicatevi allo sport. Al di là della palestra e della piscina, uscite a correre o a passeggiare. L’idea può respingere, ma al ritorno vi sentirete dei re, con un pieno gratuito di endorfine e dunque di grande buonumore. Infine, fatevi un regalo. Significa prendersi tempo, riflettere sui propri bisogni, cercate qualcosa che desiderate da tempo. Compratelo. Ve lo meritate.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterGoogle+0Pin on Pinterest0

Commenti