VINCERE LA PIGRIZIA

I pigri quando si parla di sport hanno sempre un alibi pronto: la mancanza di tempo. E così dilaga lo stile di vita sedentario. Uomini e donne che passano le loro giornate tra la sedia dell’ufficio, il sedile dell’auto e la poltrona di casa. Mai una passeggiata, perché magari piove, mai una corsa nel parco o una nuotata in piscina. I medici dello sport sottolineano che: “Chi lavora negli uffici e passa otto ore al giorno seduto, dovrebbe fare di tutto per muoversi il più possibile nel resto della giornata”. I trucchi per fare movimento e vincere la pigrizia sono numerosi. Se le condizioni e le distanze lo permettono, si potrebbe andare al lavoro in bicicletta o a piedi. Secondo gli esperti per fare pace con la coscienza e con la propria salute non basta andare in palestra due volte a settimana. Le due ore di fitness a settimana non sono sufficienti a contrastare giornate in ufficio e la mancanza di movimento per almeno otto ore al giorno. L’ideale sarebbe sia andare in palestra, sia avere uno stile di vita sano e camminare spesso.

Commenti