LA RISATA COME FILOSOFIA DI VITA

Un consiglio da parte degli esperti. “Porta il tuo corpo a ridere e la tua mente lo seguirà”. Per vivere bene non serve cambiare vita, ma imparare a ridere per scelta, anche quando non ce n’è motivo, per almeno 10-15 minuti. Come avviene ormai nelle aziende e nel coaching, nelle scuole, nello sport, negli ospedali e in ambienti sanitari. Si tratta di una disciplina prevalentemente di gruppo, che combina la respirazione profonda propria dello yoga, alla risata incondizionata, praticata anche in assenza di umorismo e di fronte alle avversità, scatenando un risultato biochimico di grande benessere, dall’effetto antidepressivo e ansiolitico. I ricercatori hanno dimostrato che l’organismo non distingue tra risata spontanea e autoindotta. Non solo ridere fa bene alla mente e al corpo, come sostengono molti scienziati, ma ancora di più se si sceglie di abbracciare la risata come scelta e filosofia di vita. Che ha un altissimo valore sociale, favorendo le relazioni.

Commenti